mercoledì 2 ottobre 2013

Paris Fashion week Report: Day 9

E' da poche ore calato il sipario sulla Paris Fashion Week, ovvero su 9 giorni di show indimenticabili e (quasi) tutti perfetti, ognuno a modo suo. E il sipario è calato anche sulla collaborazione tra Louis Vuitton e Marc Jacobs, che dopo 16 anni ha dato oggi l'addio al suo front row facendo sfilare modelle-vedove in un total black look spezzato solo da tocchi di denim. A sostituirlo arriverà l'ex direttore creativo di Balenciaga (da cui è stato per altro denunciato per una presunta violazione degli accordi di riservatezza) Nicolas Ghesquière.
Influenze sportwear e selvagge invece per Moncler, che ha accostato piume e stampe animalier a tagli giovani e casual.
Si vola quindi negli anni '60 con MiuMiu e la sua collezione ricca di minigonne, cappotti al ginocchio, platform in vernice e stivali scamosciati e stringati che fanno subito Jane Birkin. Fiocchi e cristalli a impreziosire gli accessori.
E' poi il momento di Zadig & Voltaire con la loro bellissima passerella rock, molto sullo stile delle ultime collezioni di Saint Laurent : abitini-sottoveste abbinati a chiodi e stivali borchiati (che fanno molto Ash) nonchè tocchi di lamè dorato, come stagione comanda.
Si chiude dunque in bellezza con la seta e l'eleganza di Hermès, in una sfilata un pò giugla urbana e un pò anni '20.

A me non resta dunque che salutarvi e lasciarvi alle foto che ho selezionato quest'oggi, ci si rivede nei prossimi giorni con tanti articoli dedicati ai maggiori trend usciti da questo mese di FW.

Au revoir Paris.



Louis Vuitton













Moncler Gamme Rouge





Miu Miu










Zadig & Voltaire






Hermès









3 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...